grazie della visita

Buon Dì

lunedì 14 marzo 2011


Spaghetti con le seppie

300 gr di spaghetti
500 gr di seppioline
2 pomodorini pelati
1 spicchio di aglio
Sale q.b
Olio di extra vergine di oliva q.b
Pepe q.b
Prezzemolo q.b

Preparazione:

Scongelate le seppioline,tritate lo stelo del prezzemolo,fate soffriggere l’aglio,lo stelo tritato in un tegame con abbondante olio, quando saranno dorati aggiungete le seppioline.
Rosolate le seppioline per 5 minuti, unite sale e pepe e poi i pelati,coprite con il coperchio e fate cuocere per 30 minuti circa.
Nel frattempo portate ad ebollizione abbondante acqua salata e lessate gli spaghetti, scolateli al dente.
Mettete gli spaghetti nel tegame con il sugo e fate saltare il tutto per qualche minuto,distribuite la pasta nei piatti e completate con qualche ciuffo di prezzemolo.


mercoledì 9 febbraio 2011

Torta San Valentino
Ingredienti:
250 gr di biscotti “Saiwa”
100 gr di burro
80 gr di cioccolato fondente
...Rhum q.b
Crema
400 ml di panna
12 gr di gelatina
4 cucchiai di zucchero a velo
2 vasetti di yogurt gusto a piacere
Decorazione
10 bacetti
2 baci
Zucchero a velo q.b

Procedimento:
Montate la panna con lo zucchero in una ciotola,aggiungete lo yogurt,fate ammorbidire i fogli di gelatina in 1 cucchiaio di acqua calda per 10 minuti circa,scolateli e dopo averli ben strizzati uniteli al composto di panna e yogurt,mescolate bene e mettete in frigo per 20 minuti.
Frullate i biscotti nel mixer,unite il burro fuso e il rhum,la cioccolata sciolta precedentemente a bagnomaria,rivestite il fondo delle vostre tortiere a forma di cuore e mettete n frigo per 1 ora,trascorso il tempo di riposo riempite i cuori con la crema e decorate con zucchero a velo,2 baci sbriciolati e bacetti.

sabato 8 gennaio 2011

Ingredienti della ricetta: 
120gr di cioccolato 
230gr di burro 
480gr di zucchero 
uova 
140gr di farina 
1 cucchiaino da caffè di sale 
1/2 cucchiaino di lievito

 
Ricetta Brownie:

Scalda il forno a 6 - 7 (180°-200°).
Sciogli il burro in una casseruola al minimo.
Mescola in una terrina il burro fuso con lo zucchero.
Aggiungi le uova.
In una casseruola, al minimo, sciogli il cioccolato a pezzetti, mescolalo al composto.
Aggiungi la farina mescolata con il sale ed il lievito.
Mescola bene il tutto.
Versa il composto in uno stampo imburrato.
9. Metti in forno per 30-35 min. Il brownie non dev'essere troppo cotto .
Fai raffreddare e spolverizza con zucchero al velo.

Consigli :
Per ottenere un brownie più croccante, aggiungi una manciata di noci taglia a pezzetti.

venerdì 31 dicembre 2010


Arista di maiale all'arancia:

Ingredienti per 4 persone
Preparazione 10 minuti
Cottura 2 ore
800g di arista di maiale già legata
1 cipolla piccola
2 arance non trattate
1 bicchiere di vino
olio extra vergine d'oliva
sale
pepe
Insaporite l'arista con sale e pepe, mettere l'olio in una pentola capiente trasferitevi l'arista e fatela rosolare in tutti i lati.
Aggiungete la cipolla tagliata sottile, fatela soffriggere, aggiuntete poi il vino bianco, fatelo evaporare, aggiungete infine il succo di una arancia e un po' di acqua.
Fate cuocere lentamente per 2 ore circa.
Farla raffreddare prima di tagliarla (l'ideale sarebbe prepararla il giorno prima).
Riscaldate il liquido di cottura dell'arista e mettetelo sopra le fette di arista guarnite con fettine di arancia.

martedì 21 dicembre 2010

giovedì 9 dicembre 2010


giovedì 2 dicembre 2010





















Prepariamo la Crostata al limone
Ingredienti
Pasta frolla
- gr. 350 farina
- gr. 150 di zucchero
- gr. 50 burro
- 1 uovo
- 1/2 bustina pane degli angeli
- limone grattugiato

Gelatina di limone
- ½ litro di acqua
- gr. 50 burro
- gr. 50 fecola di patate
- gr. 200 zucchero
- 2 uova
- 2 limoni

Procedimento:
Per preparare la vostra crostata al limone iniziate con il realizzare la pasta frolla e si fodera una teglia, lasciando da parte delle striscioline. Per la preparazione della gelatina fare incorporare la fecola di patate prima con lo zucchero e poi con il burro; aggiungere l'acqua e fare bollire il tutto a fiamma bassa girando sempre come si fa con la crema. Lasciare intiepidire e incorporare due tuorli d'uovo; versare il succo di due limoni e girare finché il preparato si amalgama. A questo punto non mettere più sul fuoco. Si versa la gelatina nella teglia foderata di pasta frolla, si guarnisce con striscioline e si inforna per circa ½ ora. Servite la vostra crostata al limone

;;